GE.DI.SI. Piattaforma per la ricostruzione

La piattaforma telematica GE.DI.SI., Gestione Digitale Sisma, è dal 16 gennaio 2023 il nuovo portale di accesso per i professionisti alle procedure per ottenere il contributo per ricostruzione privata post sisma in Centro Italia. Realizzata ex novo dalla Struttura commissariale e da Fintecna, GE.DI.SI. sostituisce la piattaforma Mude, che resterà attiva nella sola modalità di consultazione per tutto il 2023.

I dati relativi alle pratiche concluse e a quelle in corso sono stati importati nel nuovo ambiente, che raccoglie tutte le informazioni, dall’Anagrafe antimafia delle imprese all’Elenco dei professionisti, alla banca dati dei loro contratti, in un unico “cassetto”, limitando la necessità di intervento operativo da parte degli utilizzatori, e garantendo una maggiore accuratezza dei dati finali grazie ai controlli automatici implementati nelle fasi del processo.

Ogni fase della procedura telematica per la richiesta del contributo è assistita e guidata da un sistema che aiuta l’utente nell’inserimento dei dati, delle informazioni progettuali e degli elementi necessari a definire ed inoltrare la domanda, ed una volta ottenuto il contributo, a gestire gli Stati di avanzamento dei lavori e le richieste di pagamento. In questa prima versione del sistema i professionisti potranno calcolare l’importo del contributo concedibile tramite l’usuale foglio di calcolo, ma senza necessità di reinserire dati già presenti. Il calcolo del contributo diverrà una funzione nativa del sistema in una nuova release della piattaforma, già programmata.

GE.DI.SI. accesso alla piattaforma

Manuali GE.DI.SI. 

Eventi formativi

Modulistica

Foglio di calcolo

Servizio Assistenza Sisma

Elenco speciale professionisti

Anagrafe antimafia esecutori  

Video tutorial